Il veterinario e il bastardo

Nel cuore della notte un veterinario riceve la telefonata di una sua affezionata cliente. La moglie del dottore va a rispondere e passa la telefonata al marito:
– ”Dottore, la mia cagnetta maltese si sta facendo montare da un bastardo. Ho tentato di dividerli ma non ci sono riuscita… che devo fare?”
– ”Provi con il manico della scopa. Dia qualche sonora bastonata sulla schiena del cane bastardo.”
Cinque minuti dopo squilla nuovamente il telefono. Di nuovo la moglie del dottore passa la telefonata:
– ”Dottore, sono sempre io. Il manico di scopa non è servito a niente. Cosa posso fare?”
– ”Butti un secchio d’acqua sul bastardo… vedrà che funziona!”
Dopo altri cinque minuti squilla per l’ennesima volta il telefono.
– ”Dottore, nemmeno con l’acqua funziona. Quel bastardo continua a montare la mia cagnetta.”
– ”Vada dal bastardo e gli sussurri all’orecchio che è desiderato al telefono.”
– ”E pensa che funzionerà?”
– ”Non lo so, ma con me ha funzionato già tre volte questa notte.”